Progetto A.Y.T.O.E. – Meeting di KAUNAS (LITHUANIA)

Progetto A.Y.T.O.E. – Meeting di KAUNAS (LITHUANIA)

Si è svolto nello scorso fine settimana il terzo meeting transazionale del progetto  europeo AYTOE (Athletics for Young and Teacher all Over Europe) all’interno del quale sono sviluppate le azioni volte a promuovere lo stile di vita sano attraverso l’atletica leggera.

Il progetto AYTOE, finanziato nell’ambito del Bando Erasmus + Sport, vede come coordinatore l’ASD RUNNING MATERA e partner l’Università Cattolica San Antonio (UCAM) di Murcia ((Spagna) , la Lietuvos Sporto Universitetas (LSU) di Kaunas (Lituania) e l’ ASD Margherita Sport e Vita (Italia).

Durante la tre giorni di lavori svoltisi nella splendida Città di Kaunas (Lituania) i partner, partendo dall’analisi dei bisogni e dall’elaborazione dei dati dei questionari somministrati lo scorso anno ai ragazzi ed ai loro genitori, hanno gettato le basi per l’implementazione di  un nuovo ed innovativo metodo di insegnamento dell’atletica leggera nella fasce di età 8-14 anni. 

Questo studio si concretizzerà con la redazione di un manuale tecnico per l’insegnamento della disciplina ad uso degli istruttori, in uno studio sul campo con le società sportive materane e nella realizzazione di iniziative di avviamento e di promozione, di standardizzazione di una metodologia didattica collaudata e precedentemente valutata con diversi gruppi (studenti, genitori e scuole). Alla scrittura del manuale ha contribuito anche il dr. Carmine Sinno, medico dell’ASD RUNNING MATERA, che si è occupato del capitolo della medicina dello sport.

Per raggiungere questi obiettivi, è stata utilizzata l’esperienza dell’UCAM, nota come ‘Università dello Sport’, che fornisce a Cartagena corsi di Laurea Magistrale in attività fisica e lo sport e il ciclo di formazione professionale superiore di animazione socio-sportiva e che sostiene l’Athletics Club UCAM Cartagena per promuovere l’atletica nei bambini e giovani, oltre alla esperienza e professionalità dei docenti della Lietuvos Sporto Universitetas (LSU), che ha oltre 80 anni di età.

Durante il Meeting c’è stato anche lo scambio di esperienze sulle metodologie italiana, spagnole e lituane e di buone pratiche.

Inoltre sono stati svolti sopralluoghi alla sede ed agli impianti sportivi dell’Università dello Sport  di Kaunas ed abbiamo assistito alle gare dei SELL GAMES 2019 (Giochi sportivi studenteschi nazionali).

Non sono mancati momenti di svago e ludici e di visita alla Città di Kaunas, con la splendida ospitalità del partner lituano LSU, in questi giorni vestita a festa per il Santo Patrono;  ricordiamo che la Città sarà Capitale Europea della Cultura nel 2022.

La versione definitiva del manuale tecnico nonché i risultati ottenuti dal progetto, saranno presentati a Matera in un incontro pubblico in programma nel mese di ottobre 2019.