Concluso il progetto A.Y.T.O.E.

Concluso il progetto A.Y.T.O.E.

E’ stato presentato questa mattina nell’aula magna dell’Istituto Comprensivo ex Scuola Media
Pascoli di Viale Parini a Matera il manuale “Athletics for Young and People for All Over Europe
A.Y.T.O.E.” .

All’evento sono intervenuti il Dirigente scolastico Prof. Michele Ventrelli, il project manager ing.
Emanuele Vizziello, i dr. Antonio Sanchez Pato (Full Professor of Philosophy UCAM) e dr. Juan
Alfonso Garcia Roca (Director Academico UCAM Cartagena) ed il Dr. Carmine Sinno (Specialista in
Medicina dello Sport), oltre a tanti allievi con i loro docenti.

Il prof. Ventrelli ha illustrato i tanti progetti che ha attualmente in campo la scuola, compresi
quelli di promozione della pratica sportiva ricordando che anche in passato la scuola ha “sfornato”
tanti piccoli campioni nelle varie discipline.

I proff. Sanchez Pato e Garcia Loca, in collegamento skype dalla Spagna, hanno illustrato nel
dettaglio i contenuti del manuale di insegnamento dell’atletica leggera rivolto ai giovani dagli 8 ai
14 anni e l’utilità che potrà avere per gli insegnanti di educazione fisica e per gli istruttori di
atletica leggera di tutta Europa; il testo verrà diffuso gratuitamente.

Il dr. Sinno ha illustrato i contenuti del paragrafo relativo alla medicina dello sport ricordando
l’importanza della certificazione medico-sportiva.

Il project manager Vizziello, dopo aver ringraziato tutti i partner che hanno lavorato in questi due
anni al progetto Athletics for Young and People for All Over Europe A.Y.T.O.E.” .ì e cioè ASD
Running Matera (coordinatore), ASD Margherita Sport & Vita, Fondazione Universitaria San
Antonio di Murcia UCAM (Spagna) e Lithuanian Sport University di Kaunas (Lituania), ha ripercorso
tutte le fasi del progetto iniziato a gennaio 2018 e conclusosi con la presentazione del manuale
tecnico.

Si è provveduto a consegnare “virtualmente” alla scuola un buono per il ritiro gratuito di
attrezzature sportive che saranno utilizzate dagli alunni delle classi dell’Istituto comprensivo.

Pertanto si chiude molto positivamente l’esperienza del progetto europeo Erasmus + Sport con
l’ottenimento di tutti gli obiettivi che erano stati prefissati.